Il derby Rende-Cosenza. Deja vu del Marco Lorenzon

Io me li ricordo i derby del Cosenza al Marco Lorenzon contro il Rende. I rendesi da noi definiti con disprezzo “pignatari” per una nobile tradizione artigiana del loro borgo, ben prima della rinascita urbanistica dei Principe, erano troppo minuti come tifoseria per stare al confronto con la moltitudine dei Lupi. Ma un derby è sempre derby, a maggior ragione se separati dal torrente Campagnano e anche da gelosie per…

Read More

Buona domenica (con la Terra di Piero)

Buona domenica amici. Sono giorni in cui siamo assediati dal Male assoluto. Per tentare di capirlo invece di scrivere della cronaca più immediata preferisco scandagliare aspetti meno raccontati avendo come modello di paragone gli ultrà di calcio. Al di la del bene e del male. Mediaticamente, generalmente il gruppo sociale degli ultrà di calcio è sinonimo di Male assoluto. Categoria, feticcio, capro espiatorio. Io conosco bene quella della mia città….

Read More

Buona domenica (da Itaca e le sue storie)

Buona domenica amici Sono tornato ad Itaca .Scrivo da casa Ardenti. Le bombe nelle piazze pacifiste turbano l’oggi e il domani. Roma verso il Giubileo e il futuro incerto della sinistra italiana. Meglio il ricordo. Tempo di compleanno dei Nuclei sconvolti. Al teatro Rendano con Milo Manara e Marina Comandini Paz rievochiamo il tempo del “Corriere dei ragazzi” e del “Male”. Attorno il fumetto espande con mostre e avvenimenti di…

Read More

Buona domenica (con 5 storie d’Itaca)

Provate a leggere ascoltando Michel. Quella di Claudio Lolli non quella dei Beatles Sui giornali, molto letti allora, trent’anni fa di questi giorni, apprendevi che il più’ grande concerto rock di tutti i tempi aveva raccolto 100 milioni per l’Africa. Reagan era stato operato di tumore. Del Live Aid fregava non aver visto niente (poi l’avremmo visto tante volte), di Reagan non mi fregava nulla. Sui giornali, quasi tutti i…

Read More

Assolto Padre Fedele. Quello che molti non dicono

Lunedì scorso la Corte d’Appello di Catanzaro ha assolto Padre Fedele Bisceglie da un clamoroso processo di stupro. A futura memoria pubblico sul mio blog il mio post pubblicato per l’occasione dal giornale elettronico Zoomsud diretto dall’amico Aldo Varano. http://www.zoomsud.it/index.php/cronaca/82004-padre-fedele-un-martirio-lungo-10-anni-e-sullo-sfondo-una-ridda-di-interessi-inconfessabili.html

Read More