Ode a Totonno Chiappetta. Due anni dopo

Toto’ su due anni  (Caro Totonno sono due anni) ca tinni si jutu (che sei partito) a natru munnu (per altri mondi) e u sacciu ( e so bene) ca sta jittannu u bannu (che ancora fai annunci) e cunti rumazelle ( e racconti fatterelli) e cazzate (e facezie) supa a chiri ca a canusciutu (su tutti noi che hai conosciuto) tra filibusta (tra comitive) e tavule parate. (e tavole…

Read More

Alla mia #Cosenza

Ogni anno il 12 dicembre, l’amico e compagno Salvatore Giorno, ripubblica sui social un mio lungo articolo da vecchio giornale di carta dedicato mia città. A 5 anni dalla scrittura, grazie a questa sollecitazione, ho deciso di incastonarlo anch’io sul mio blog, a futura memoria, per molteplici motivi. Il pezzo (che ha molti pezzi di cuore) mi fu commissionato da un bravissimo giornalista, Ciro Paglia, che ha purtroppo raggiunto il…

Read More

Cosenza, una cultura vanesia non la fa Capitale

Cosenza è stata esclusa dalla decina delle città che concorrono a capitale italiana della cultura 2018. Una sconfitta grama che deve far riflettere tutti coloro che hanno un’idea di industria culturale per la città bruzia. Il dossier di candidatura è stato poco coerente, il coinvolgimento dentro e fuori la regione Calabria poco convincente. La dichiarazione del sindaco Mario Occhiuto sul negativo risultato è un capolavoro di dietrologia giustificazionista: . “Apprendo…

Read More

Totonno Chiappetta cosentino illustre (1955-2014)

Totonno. Nè Antonio né Tonino ma Totonno. Al tempo dei compagni lo chiamavano Chiò Chiò. Di cognome invece Chiappetta. Schiatta illustre per il secolo breve della mia Itaca. Il nonno omonimo fu giornalista di grido e fondatore di testata gloriosa. Ma soprattutto papà di Jugale, l’unica vera maschera cosentina. In un città priva di Commedia dell’arte la figura simbolica sta nello scemo del villaggio. Sappiamo bene che dietro uno scemo…

Read More