Salmo laico per il Cosenza in B. Storia di una cosentinità

Io sono consapevole e fiero della mia cosentinità. I Leporace, borghesi di paese, arrivarono in città da San Marco Argentano dopo l’Unità. I Raia da Aria dei Lupi (che toponimo rivelatore) a inizio Novecento. Le due famiglie si insediarono sul colle Pancrazio dove domenica scorsa con studiata regia e magnifica scelta di tempo il Castello Svevo è stato illuminato di rossoblu per salutare il ritorno della nostra squadra di calcio…

Read More