Buon Natale a chi mi legge

cchiu’ de n’ora ce manca: e se sparano botte s’appicciano bengala e se canta e se sona per tutto ‘o vicinato da “Nuttata ‘e Natale” Salvatore Di Giacomo Comme vurría allummá duje o tre biangale, comme vurría sentí nu zampugnaro da “Lacreme napulitane” di Bovio Buongiovanni A chi mi legge i miei auguri di Natale. A chi mi legge una testimonianza di affetto e condivisione. Una sentita riflessione nella notte…

Read More

Lettera di Natale ai miei amici lettori

Buon Natale cari amici che avete la consuetudine di leggere i miei scritti. Vi scrivo una lettera per sentirvi più vicini, per condividere questo giorno speciale, per meglio santificare questo rapporto con chi amico lo è sempre stato e con chi è lo è diventato leggendo. Vi scrivo una lettera di Natale per il vostro Foraffascino La prima lettera di Natale la scrisse mio padre su mia dettatura con la…

Read More

Buona domenica (con i conti che non tornano mai)

Buona domenica amici C’è la notte per strada, ci scommetto che non nevica, tra quattro giorni è Natale; e a differenza della canzone di De Gregori, in questi giorni ci godiamo il sole, anche se in molte città si soffre smog e polvere sottili da far paura. E per stare al verso degregoriano vi scrivo  anche del bene che conto e dei conti che non tornano mai. Il cardinale Bertone…

Read More