Lettera di Natale ai miei amici lettori

Buon Natale cari amici che avete la consuetudine di leggere i miei scritti. Vi scrivo una lettera per sentirvi più vicini, per condividere questo giorno speciale, per meglio santificare questo rapporto con chi amico lo è sempre stato e con chi è lo è diventato leggendo. Vi scrivo una lettera di Natale per il vostro Foraffascino La prima lettera di Natale la scrisse mio padre su mia dettatura con la…

Read More

Buona domenica (da Berlino)

Buona domenica da dove un quarto di secolo di fa un Muro divideva l’Europa. Oggi a Berlino tutto è cambiato e la capitale tedesca si gode i benefici di un metropoli in ottima forma. Splende il sole e i venti gradi riscaldano il giorno della riunificazione tedesca. Qualche rara bandiera ai balconi santifica la ricorrenza. Era un quarto di secolo fa. Si pensava tutti ad un nuova epoca di pace….

Read More

Buona domenica (da un mondo in frantumi)

Buona domenica amici da un mondo in frantumi. Il poeta scrisse: “Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l’adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé”.  Bambini che zavattiniamente ci guardano.  Kinan che dice al poliziotto alla stazione di Budapest : “Fermate la guerra in Siria e non veniamo più”. Guardiamo bambini morti sulla riva del mare. Centinaia di morti…

Read More

Buona domenica (Cantata per morti migranti)

Buona domenica amici cari. Piango con voi morti migranti. Ne muoiono tant,i troppi nella fortezza Europa della signora Merkel. Said era marocchino. Schiacciato da una trave metallica che stava montando sulla Salerno-Reggio Calabria che non si finisce mai di adeguare. Caposquadra di operai accolto a Sant’Angelo Le Fratte in Basilicata e integrato nella gente del posto nipoti dei contadini narrati da don Carlo Levi. Anche quest’anno ad Aliano alla Luna…

Read More