Per Stefano Rodotà (1933-2017)

La notizia mi è giunta come un fulmine inatteso mentre ero impegnato nei lavori di un consiglio di amministrazione e ho sentito subito il dolore al cuore come quello quando perdi una persona cara. Un punto di riferimento della  sinistra con un’indipendenza ammirevole tutta segnata dal pensiero laico e dalla difesa dei valori della libertà e del Diritto. A fornirmi la ferale novella l’amico Luca Addante, storico,politologo e uno dei…

Read More

Per Ernesto D’Ippolito (1933-2017)

Ei fu. Ernesto D’Ippolito, cosentino d’illustre vita, avvocato di oratoria colta e  giurisprudenza  atletica, intellettuale laico e massone aperto non è più tra noi a recarci il confronto del pensiero libero e il conforto dell’amicizia disinteressata. Ho atteso a scriverne il ricordo da quando cinque giorni or sono ho appreso la notizia nella mia Itaca avvisato dall’amico Luca Addante che da Torino m’informava della dolorosa dipartita del nostro comune maestro…

Read More

Alla mia #Cosenza

Ogni anno il 12 dicembre, l’amico e compagno Salvatore Giorno, ripubblica sui social un mio lungo articolo da vecchio giornale di carta dedicato mia città. A 5 anni dalla scrittura, grazie a questa sollecitazione, ho deciso di incastonarlo anch’io sul mio blog, a futura memoria, per molteplici motivi. Il pezzo (che ha molti pezzi di cuore) mi fu commissionato da un bravissimo giornalista, Ciro Paglia, che ha purtroppo raggiunto il…

Read More

Buona domenica con Gentile, l’ora e un nuovo giornale

Buona domenica amici miei. Gentile chi era costui?. Un socialista di lungo corso che veleggiò corsaro nella Seconda repubblica tra Dell’Utri e Berlusconi per poi essere uomo forte dell’alfanismo di Peppe in Calabria. Egli divenne noto come il “cinghiale” grazie all’Oragate del giornalista Regolo che registro’ il tipografo De Rose. Una storia di giornale non stampato per notizia non gradita e che finirà per costare il posto di sottosegretario al…

Read More