Sette post per De Andrè. Vent’anni dopo

1)Fabrizio De Andrè un amico, un compagno di strada, libertario nelle ossa, uno dei migliori poeti del Novecento.Era interessato ai temi e alle discussioni di Ciroma. Ne aveva parlato con Piperno. Voleva venire a Cosenza. Con i ciromisti avevamo immaginato di organizzare l’assemblea a piazza dei Follari. All’improvviso poi avremmo fatto arrivare una chitarra e avremmo detto dai Faber canta “La città vecchia”. Le reciproche pigrizie lo impedirono (condivido con…

Read More

Buon #2016. Piccole note per chi mi legge

Buon anno amici. Non faccio classifiche. Ne girano tante e ben curate. Faccio miei i cento nomi del maestro Gianni Mura su Repubblica.it. Libri, storie e personaggi da ricordare. Cito solo Khaled Al- Asad, padre di Palmira barbaramente trucidato da quei mostri nazisti dell’Isis e che aveva ricevuto le vostra totale condivisione sulle mie pagine social. Le cronache del terrorismo sono il nostro presente. Lo dimostra il calo dei cattolici…

Read More