Il derby Rende-Cosenza. Deja vu del Marco Lorenzon

Io me li ricordo i derby del Cosenza al Marco Lorenzon contro il Rende. I rendesi da noi definiti con disprezzo “pignatari” per una nobile tradizione artigiana del loro borgo, ben prima della rinascita urbanistica dei Principe, erano troppo minuti come tifoseria per stare al confronto con la moltitudine dei Lupi. Ma un derby è sempre derby, a maggior ragione se separati dal torrente Campagnano e anche da gelosie per…

Read More

Buona domenica (con invito al viaggio)

Buona domenica amici miei. A vent’anni dall’omicidio di Nicholas Green che la famiglia trasformo’ in atto d’amore. Ad ottant’anni della nascita di Brigitte Bardot femme capace di far andare un giovane Nuccio Fava a Saint Tropez, all’indomani del compleanno di Francesco Totti da ammirare perché esistono ancora i giocatori-bandiera. Cade nella polvere della condanna Gigi De Magistris e nel ridicolo il suo spin doctor Travaglio che ben farebbe a dedicarsi…

Read More

Fotogrammi di “chirillà”. Amarcord di Cosenza-Catanzaro

Non ho mai mangiato murseddu. Piero Romeo non li ha mai nominati. Per lui erano: “Chirillà”. Per lungo tempo erano stati lontani.  Sul tetto del calcio e noi un po’ sopra lo scantinato. Poi erano precipitati. Li aspettavamo. Ma andammo in trasferta inconsapevole causa rock. Ero appena tornato dalla finale di Coppa dei Campioni (non era ancora Champions) Roma-Liverpool all’Olimpico con il ricordo delle cariche ai red a Piazza del…

Read More