Autobiografia per il mio compleanno

Da domani sono da cinque decenni e un lustro su questa Terra. Sono nato su un tavola di formica verde in una casa di Cerisano, casale posto a Ovest di Cosenza. Fratello sconosciuto di altri bambini nati in casa nel boom economico che riempiva quelle  stesse case di frigoriferi e televisioni e le strade di Fiat 500. Mio padre aveva un 600 e quando nelle strade della Calabria lo vedevano…

Read More

Buona domenica (da Teheran)

Buona domenica amici da una metropoli dove la festa è il venerdì. Buona domenica da Teheran, città dove mi trovo da 24 ore, da dove vi scrivo a due ore e mezzo di fuso orario e a molti chilometri di distanza. Vi racconto di una luna piena e rossa vista dalla torre piu’ alta di un agglomerato di dodici milioni di persone e un traffico tentacolare che mai smette di…

Read More

Buona domenica da (Un paese quasi perfetto)

Buona domenica delle Palme amici cari. Sto organizzando per martedì con due sindaci vulcanici la prima nazionale di un film di grande richiamo a Potenza. Nicola Valluzzi è il sindaco di Castelmezzano (in nome di questo ruolo è stato eletto anche presidente della Provincia) mentre Pasquale Stasi è il primo cittadino della dirimpettaia Pietrapertosa. Due piccoli comuni dell’Osso appenninico in Basilicata situati in un’Italia che vive  in modo completamente diverso…

Read More

Buona domenica (Da Matera città del cinema)

Buona domenica amici cari. Metto da parte l’intervista di D’Alema, le verità negate su Regeni, quelli che ammazzano per vedere l’effetto che fa. Vi parlo di me e della Lucana film Commission in questa domenica di marzo. Dei miei giardini metaforici fioriti. Scrivo da Matera. In questi giorni abbiamo accolto il V meeting internazionale del cinema indipendente. Non si era mai fatto al Sud. Per la prima volta si e’…

Read More

Per Ettore Scola (1931-2016)

A 25 anni vedendo “La famiglia” rimasi impressionato nel ritrovare in quel film, che racconta 90 anni di storia italiana ambientati in un appartamento di Roma Prati, numerosi elementi della mia storia familiare. Mio zio dal pensiero azionista, lo zio prigioniero in Africa, un giovane Castellitto con il codino che va in giro per il mondo. In effetti non era la mia famiglia, ma Ettore Scola, con la sua arte…

Read More

Per David Bowie (1947-2016)

Nascere a Brixton, sposarsi a Firenze con una modella, icona berlinese prima della caduta del muro, rockstar per antonomasia. Figlio di una cassiera di cinema sarà anche grande interprete di film e di teatro. Studente d’arte che diventa pittore affermato e mentore di giovani talenti imbrattatele. Un ritratto da Dorian Gray postmoderno quello del signor David Jones passato alla storia come Bowie e che oggi con la sua morte  va…

Read More

Ode alla Potemkin-per i suoi 90 anni-senza dimenticare Fantozzi

Hollywood Hollywood anche ad Hollywood videro la Potemkin. Era il 1926 e Douglas Fairbanks la proiettò a casa di Gloria Swanson molto prima di “Sunset Boulevard”. In memoria e favore di Serghei Michajlovich Ejzenstejn che interpretò anche un cittadino di Odessa anticipando Hitchcock. E Beatrice Vitoldi attrice italiana come finì dietro quella  carrozzina? Era di Ardore nella Locride il produttore Mesiano un calabrese rivoluzionario. Uomini e vermi dramma sul ponte…

Read More

Buona domenica (con tutti i film di Pasolini) secondo tempo

Anatomia di una filmografia ACCATTONE (1961) Pasolini modifica la ricerca linguistica che ne aveva fatto uno scrittore di successo giungendo ad un nuovo approdo che adopera l’immagine. Ma i ragazzi di vita dei suoi libri restano il motore narrativo del racconto filmico. La borgata romana, ben conosciuta dal cineasta per avervi abitato dopo la fuga dal Friuli, mette in scena la vita violenta degli ultimi del mondo. Malavita da strada,…

Read More

Buona domenica (con Nanni Moretti)

Buona domenica amici miei Ho sempre desiderato avere in casa due quadri di Alfredo Pirri, un sessantenne d’Itaca che ha fama nazionale, e che in una produzione tematica fissavano in cornice “il cinema” e “la fabbrica” Mi sono tornati agli occhi quei quadri nell’andare al cinema a vedere l’ultimo film di Nanni Moretti “Mia madre”. La prima inquadratura del film fissa la divisa dei celerini in assetto da battaglia. Da…

Read More

Buona domenica (Per l’otto marzo #ringraziomiamadre)

Buona domenica amici e amiche. Buon 8 marzo amiche e amici. Data difficile e complessa l’apostrofo giallo del calendario. Un carnevale di genere dove per un giorno tutto si rovescia: per le donne, con le donne, quante donne. Potrei scrivere delle donne di potere al Quirinale, delle blogger uccise dai criminali integralisti, delle spose bambine, del mio maschilismo inconscio,del mio essere donna, di libertà e libertinaggio, del femminismo storico, di…

Read More