Bozzo, Sprovieri, Catera, Furia e affettuosamente tutti gli altri….

Stasera nella mia Cosenza, alle 18 al Teatro dell’Acquario, gli amici e le amiche, i colleghi ricorderanno Alessandro Bozzo prendendo a pretesto la presentazione del bel libro che il collega Lucio Luca, giornalista di Repubblica, ha dedicato alla sua intensa ma tormentata esistenza e professione. Del libro ho già scritto alla sua uscita http://www.parideleporace.it/?p=1117 , ma mi duole per la lontananza non poter essere presente a questa riunione laica che…

Read More

Bernardo Bertolucci (1941-2018)

Bernardo Bertolucci, il più grande regista italiano vivente, non è più in vita e ci lascia la sua enorme grandezza. Ci resta la memoria di un’esistenza illustre, dei film titanici e indimenticabili, la danza di dolly sinuosi e perfetti, le mille perfette luci al servizio di parole importanti e necessarie. Figlio  del celebre poeta Attilio, anche critico cinematografico, una nonna irlandese moglie di un ingegnere parmigiano che emigra in Australia…

Read More

Un libro su Alessandro Bozzo. Giornalista giornalista

Non mi capitava da tempo di divorare un libro a poche ore dall’acquisto. “L’altro giorno ho fatto quarant’anni” di Lucio Luca per me non è un libro qualsiasi. E’ la vita di Alessandro Bozzo, giornalista giornalista, morto suicida nel fior degli anni per essersi ritrovato in un enorme buco nero professionale ed esistenziale. Al tempo del mio lavoro nei giornali di carta, qualche giorno prima dell’uscita del libro di Laurana…

Read More

In morte di un poeta. Carlo Cipparrone (1934-2018)

Nella mia Cosenza è morto un poeta. Si chiamava Carlo Cipparrone. Scrivo questa nota mentre si apprestano le sue esequie. Carlo, dopo aver lottato contro mali fisici cattivi, ha avuto la consolazione di ricevere a poche ore della scomparsa la sua ultima raccolta “Teatro della vita” pubblicata dall’indomito Franco Alimena, e che resta a testimonianza di un’esistenza intensa e densa di valore. Questo diario poetico è stata la miglior medicina…

Read More

Non chiudete le scuole dell’Aspromonte

Domani a Careri paesino dell’Aspromonte calabrese, è indetto lo sciopero generale per difendere il diritto alla scuola. La scuola dell’obbligo è morta in quel paese. Normative rigide e contabili hanno imposto una deportazione a dodici chilometri di strade impervie e piene di tornanti per 35 ragazzini che per andare ad apprendere non possono neanche far colazione la mattina visto il rischio vomito che provocherebbero quei viaggi mattutini. E’ ancora emergenza…

Read More

Dieci anni senza Totò Delfino

Dieci anni che il mio amico e maestro Toto’ Delfino non è più con noi. Pubblico in suo ricordo l’articolo scritto dalla figlia Anna nell’ultimo numero della Riviera dove immagina cosa scriverebbe il padre della Calabria se fosse ancora in vita. Non riconosco più la mia terra Da qui sento il profumo della mia terra, sento il calore delle rocce che in questo periodo si fa più mite e accarezza…

Read More

Per conoscere meglio Paride Leporace. Motivazione di un premio

Ricevere un premio fa sempre piacere. Poi se questo dono avviene nella piazza di Paola e ascolti le motivazioni del Pacchero d’argento  scritta da Massimo Celani la soddisfazione diventa doppia per riscoprire pezzi riconosciuti della propria biografia che per questo motivo condivido ad uso di chi vuole conoscerla. Grazie della vostra attenzione.  a Paride Leporace Non vorremmo essere la memoria di Paride. Giornalista, cinefilo, da qualche anno direttore di una…

Read More

Vincenzo “Guru” Iaconianni (1955-2018)

Non aveva mai ricevuto un incarico , una nomina, una poltrona ma la sua popolarità nella sua Cosenza è infinita. Un cordoglio intenso, vivo, vero, sinceramente commosso accompagna la sua dipartita in queste ore di lutto non proclamato dalle istituzioni ma sancito dal popolo. A Vincenzo Iaconianni, al secolo Guru, per designazione e ruolo civico riconosciuto dalla moltitudine dei cittadini, e da lui stesso narrato in un suo autobiografico e…

Read More

Salmo laico per il Cosenza in B. Storia di una cosentinità

Io sono consapevole e fiero della mia cosentinità. I Leporace, borghesi di paese, arrivarono in città da San Marco Argentano dopo l’Unità. I Raia da Aria dei Lupi (che toponimo rivelatore) a inizio Novecento. Le due famiglie si insediarono sul colle Pancrazio dove domenica scorsa con studiata regia e magnifica scelta di tempo il Castello Svevo è stato illuminato di rossoblu per salutare il ritorno della nostra squadra di calcio…

Read More

Dogman, Lazzaro e il Ku Klux Klan. Un post per tre palme

Venerdì sera presentando a Potenza il bel libro di Sergio Ragone “Playlist”,  ho chiesto di poter fare una playlist dei film recentemente visti sciorinando i titoli “Dogman” di Matteo Garrone, “Lazzaro Felice” di Alice Rohrwacher e “BlacKKKlansman” di Spike Lee. Tre film, poi, caso vuole, diversamente premiati a Cannes. Nell’ordine migliore attore, migliore sceneggiatura (ex aequo) e Gran prix della giuria. Avevo visto “Dogman” la sera prima a Potenza in…

Read More