John Francis Lane (1928-2018)

John Francis Lane, giornalista di immenso valore, uomo di mondo e di spettacolo, nato in Inghilterra, vissuto nella Parigi del dopoguerra e nella Roma della dolce vita, e per cause di amore e destino trasferitosi in Calabria a Rende, alle porte della mia Cosenza, è venuto a mancare ieri ai nostri affetti. Il prossimo dicembre avrebbe compiuto novant’anni. Quando la cronaca cittadina del Quotidiano della Calabria, dove lavoravo come capocronista,…

Read More

Per i 75 anni del compagno Franco Piperno

Buon compleanno a Franco Piperno, amico e maestro, ma anche compagno con decenza parlando come lui mi ha insegnato, che domani compie 75 anni. Tre quarti di secolo vissuti “fin dall’inizio dalla parte del torto, non tanto per scelta quanto per sorte, dal momento che dalla parte della ragione, i posti, allora, erano tutti esauriti”. Questa lettera d’augurio, non ha pretesa di biografia minuziosa ed esaustiva dell’intensa vita di Franco…

Read More

Ode a Totonno Chiappetta. Due anni dopo

Toto’ su due anni  (Caro Totonno sono due anni) ca tinni si jutu (che sei partito) a natru munnu (per altri mondi) e u sacciu ( e so bene) ca sta jittannu u bannu (che ancora fai annunci) e cunti rumazelle ( e racconti fatterelli) e cazzate (e facezie) supa a chiri ca a canusciutu (su tutti noi che hai conosciuto) tra filibusta (tra comitive) e tavule parate. (e tavole…

Read More

Il derby Rende-Cosenza. Deja vu del Marco Lorenzon

Io me li ricordo i derby del Cosenza al Marco Lorenzon contro il Rende. I rendesi da noi definiti con disprezzo “pignatari” per una nobile tradizione artigiana del loro borgo, ben prima della rinascita urbanistica dei Principe, erano troppo minuti come tifoseria per stare al confronto con la moltitudine dei Lupi. Ma un derby è sempre derby, a maggior ragione se separati dal torrente Campagnano e anche da gelosie per…

Read More

Per i settant’anni di Pantaleone Sergi

Pantaleone Sergi, Lullo per i molti amici e colleghi, compie oggi settant’anni. Giornalista e scrittore di  vasta notorietà, come dimostra il fatto che il suo compleanno sia stato annunciato nella bella newsletter “Anteprima” di Giorgio Dell’Arti insieme a quello di personaggi dal calibro di Martin Scorsese. Sergi a ben vedere, con la sua luminosa e fortunata carriera ha, a mio parere, contribuito a modificare lo stato delle cose del giornalismo…

Read More

Con Giovannino Russo in trattoria come ai tempi della “Dolce vita”

E’ morto Giovannino Russo giornalista e scrittore meridionalista di grande qualità umane e culturali. Ho avuto modo d’incontrarlo. Per rendergli omaggio pubblico un’intervista-conversazione con lui avuta a Matera nell’ottobre 2011 e pubblicata all’epoca sul Quotidiano della Basilicata che a quel tempo dirigevo. Buona lettura e leggiamo i suoi libri Nicola Bartilucci è un commerciante e imprenditore di successo. Nei giorni scorsi, avendo appreso della presenza dello scrittore e giornalista Giovannino…

Read More

Rai Storia ricorda Giacomo Mancini. Ma l’Aria Rossa va in rovina

MI sembra doveroso e giusto diffondere notizia, ai suoi numerosi seguaci e sostenitori ma anche ai giovani che non ebbero la fortuna di conoscerlo, che il canale di Rai Storia, martedì prossimo alle 21,40, manderà in onda nel programma “Italiani” “Giacomo Mancini, la passione del socialismo” realizzato con cura e spessore da Enrico Salvatori. Si potranno ammirare rari materiali di repertorio recuperate dalle Teche della Rai  che ripercorrono la vita…

Read More

Caro Telesio. Ode per tre morti e dei libri bruciati

Oi Télé      (Caro Telesio) ieri supa a via ca t’arricorda (ieri nel corso a te intitolato) nu fuocu i mille vrascere (un fuoco di mille braciere) intra nu palazzu (dentro un palazzo) a vrusciatu sanu (ha bruciato vivi) tri povari cusintini cuma a tia. (tre poveri cosentini come te) Erano di Noce (Famiglia Noce) chiri cull’uacchi stuarti  (quelli con gli occhi storti) sempe i chiri parti su stati….

Read More

Cinque questioni e una prova su Bruno Contrada

A mio parere si parla poco e male della vicenda che ha interessato Bruno Contrada. Per coloro che non ne siano informati  La Corte di Cassazione ha  revocato la condanna a 10 anni inflitta all’ex n. 2 del Sisde Bruno Contrada, accusato di concorso in associazione mafiosa. I giudici supremi hanno accolto il ricorso dei legali di Contrada che aveva impugnato il provvedimento con cui la Corte d’appello di Palermo…

Read More

Per Stefano Rodotà (1933-2017)

La notizia mi è giunta come un fulmine inatteso mentre ero impegnato nei lavori di un consiglio di amministrazione e ho sentito subito il dolore al cuore come quello quando perdi una persona cara. Un punto di riferimento della  sinistra con un’indipendenza ammirevole tutta segnata dal pensiero laico e dalla difesa dei valori della libertà e del Diritto. A fornirmi la ferale novella l’amico Luca Addante, storico,politologo e uno dei…

Read More